Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

fotocommunity.it


Community Manager

Mostra collettiva: "Tra le mura di Assisi" - 1.

di Fulvio Pellegrini

Commenti 5

  • Donata Casiraghi 31/05/2008 12:22

    Sto provando a ricordare, questa volta ad occhi chiusi, le impressioni che ho sentito visitando le immagini di Fulvio e Monique.

    Un senso di attesa e sete di silenzio parlano della spiritualità ricercata nella città di San Francesco (è immediato il richiamo dei suoi versi dedicati alla luce naturale per noi, utilizzatori di tale materia prima -

    "Laudato sie, mi' Signore, cum tucte le tue creature,
    spetialmente messor lo frate sole,
    lo qual'è iorno, et allumini noi per lui...";

    Nelle immagini ho colto una mirabile sintonia stilistica nel rendere il pathos del "dialogo" fra cielo e terra.
    Zone esposte alla luce, angoli nascosti e rigorose linee geometriche contrapposte al libero modellarsi delle nuvole (in "Convergere", ft. 10, le bianche nubi sembrano partecipare consapevolmente al profilo della torre campanaria e del frontone) costituiscono il terreno per i passi di generazioni di visitatori di ogni età ed etnia.

    Abituata alle immagini "a tinte forti" del nostro tempo, trovo encomiabile chi propone un tema intenso come questo, legato al mondo della fede.

    "...nella restaurata purezza del cuore, l'amore ritrova la bellezza e la dignità d'ogni essere, d'ogni vita... la volontà di possesso allontana l'uomo dall'innocenza" (Mario Pazzaglia / Letteratura Italiana).

    "A quattro mani" è un modo di lavorare scelto da diversi nostri amici fotografi.
    Ogni volta è una sorpresa anche per me scoprire come riescano a interagire le loro sensibilità diverse.

  • Renato Orsini 30/05/2008 17:50

    RIcordavo Assisi brulicante di pellegrini, estenuanti file per visitre i luoghi sacri.. il ricordo non era certamente dei migliori...
    la vostra bella mostra mette invece in evidenza una diversa visione dei luoghi,più consona alle aspettative,restituendo Assisi ad una dimensione più spirituale.
    In questo vostro lavoro tutto ciò è tangibile e ritengo che il risultato sia davvero di ottimo livello!
    Complimenti sinceri ad entrambi!
    Renato
  • Ombretta Ercolani 30/05/2008 14:19

    In una città dove regna il silenzio, dove regna la spiritualità, voi avete raccolto le vostre sensazioni in un'ottima mostra, con la vostra classe, con il vostro modo di vedere ... in un insieme di variopinte sensazioni, dove anche il minimo oggetto ha vita se ben interpretato.
    Gran bel lavoro!!
    Complimenti !!!!!
  • Alessandro Rovelli 30/05/2008 12:32

    E allora cari amici, eccomi qua...che dirvi, la varietà degli scatti è tale che le sensazioni sono veramente molteplici, alcune sono per me entusiasmanti... altre, lontane dal mio solito vedere, più da studiare ed assimilare....Mi è piaciuto il discorso in toto..senza parametri o preconcetti ...direi un'improvvisata temporale, documentando tutto quello che valesse la pena di essere riportato senza clichè alcuno....Grazie miei cari...un doppio abbraccio!
  • Alfredo Mancini 28/05/2008 21:00

    Assisi vista diversamente..da occhi fotografici , attenti nel cercare di cogliere quel particolare che vi riportasse nel tema...mi complimento con voi per le belle immagini che ci avete regalato...Bravi:-)))