Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?
MA CHE CI FANNO QUESTI MATTI IN UNA FREDDA NOTTE INVERNALE IN PIAZZA MAGGIORE

MA CHE CI FANNO QUESTI MATTI IN UNA FREDDA NOTTE INVERNALE IN PIAZZA MAGGIORE

1.789 7

GianMarco Borgia


Free Membro, Bologna

MA CHE CI FANNO QUESTI MATTI IN UNA FREDDA NOTTE INVERNALE IN PIAZZA MAGGIORE

In una fredda notte invernale il gruppo di FC in piazza Maggiore.
Alberto ha organizzato l'incontro dopo essersi accordato con le case farmaceutiche.

SI SCHERZAVA SULL'OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO E QUI HO TROVATO:
http://www.clickblog.it/post/1081/occupazione-del-suolo-pubblico
Occupazione del suolo pubblico
pubblicato: lunedì 26 novembre 2007 da Girofoto in: Varie
A me non è mai successo, ma in più di un occasione ho letto di persone che sono state invitate dalle forze dell’ordine a non utilizzare il cavalleto in quanto quell’azione si traduce in occupazione del suolo pubblico.
Nella realtà l’utilizzo del treppiede in luogo pubblico non è regolamentato da nessuna legge, quindi di fatto i Comuni hanno piena autonomia in materia; a tal proposito però, lo studio legale Sonia Rosini ci informa che per l’occupazione del suolo pubblico è prevista una tassa, la TOSAP/COSAP (Tassa per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche dei comuni e delle province), tuttavia questa tassa potrebbe essere applicata anche a chi usa il cavalletto solo nel caso in cui da quell’occupazione ne scaturisca un profitto economico:
quindi in sostanza non dovrebbe essere mai impedito ad un fotoamatore di utilizzare il cavalletto.

Commenti 7