Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?

Alvise Dorigo


Free Membro, Padova

La velocità della Garzetta

Già in passato scrissi delle mie osservazioni di questo elegante e fulmineo animale. Ho continuato ad osservare questi animali questa primavera imparando i loro metodi di pesca, la loro timidezza e diffidenza, il sistema che utilizzano per riconoscere pericoli nelle vicinanze, il loro elevatissimo grado di evoluzione che permette loro di muoversi con precisione e velocità incredibili; c'è qualcosa di matematicamente armonioso nel modo in cui penetra nell'acqua: non allunga il collo perchè questo sposterebbe il baricentro del suo corpo con conseguente "costo" inerziale; piuttosto fa ruotare il corpo verso il basso sfruttando la spinta di una delle zampe posteriori in modo che tutto l'animale ruota rigidamente attorno al proprio baricentro, con un enorme risparmio energetico ed un efficienza di movimento superata solo dalla capacità umana di stare su un solo piede... e mi domando sempre la stessa cosa: la specie dominante (noi) alla fine che cosa domina veramente ?

Canon 40D + Canon EF 100-400mm f/4.5-5.6L USM IS @400mm iso100 1/800 f/8

Commenti 11