Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

Gianfranco Della Volta


Pro Membro, Bergamo

KAMASUTRA

Dopo il corteggiamento il focoso maschio passa alla copula,durante la quale,forse per provare maggiori sensazioni , tiene il capo della femmina
sotto acqua rischiando di annegarla.

Commenti 9

  • Luca Di Paola 17/04/2008 20:33

    bellissime ! ottima nitidezza !!! bravo Gianfranco !
    ciao
    Luca
  • andrea hallgass 17/04/2008 19:55

    io lo dico sempre .... è dalle bestie che dobbiamo prendere esempio :-))))
    sempre bellissime .... un salutone
  • Mauro Borbey 17/04/2008 14:59

    Ottima cattura !!!
  • Ernesto Francini 17/04/2008 13:56

    Molto simpatica.
    Grazie per il tuo commento alla mia foto.
    Per quanto riguarda l'ibis posso dirti questo:
    L'ibis delle Cornelle non è migrato alle Lame del Sesia, perchè il primo nucleo Italiano di questo uccello è stato avvistato propio alle Lame, quando alle Cornelle ancora non volava libero. Dalle Lame si è poi distribuito in altre zone tra Lombardia e Piemonte.
    Quello delle Cornelle potrebbe essere parte del nucleo migrante delle Lame oppure è stato rilasciato dalla cattività dai gestori del parco.
    Ciao
    Ernesto.
  • Vitória Castelo Santos 17/04/2008 13:40

    Bella...ma non sono d`accordo....le femmine non sono sempre «vitime.»...chi lo dice sa molto poco di vita in natura..esempio..le api!!!!!!!!!!!
    Ciao
    Vitoria
  • adriana lissandrini 17/04/2008 13:20

    idem, come Ornella...complimenti
    Adriana
  • Ornella Locatelli 17/04/2008 10:40

    Ciao,
    la natura è strana, ma sono sempre le femmine che hanno la peggio! Scatto bello ed interessante, ben ripreso e con una bella luce. Complimenti ed un saluto!
  • Mario Sala 17/04/2008 8:28

    Un ottimo scatto. In effetti tenere la testa di quella poverina sott'acqua è alquanto bizzarro. La natura è veramente strana. Ciao e complimenti
    Mario
  • Sabrina Fausto 17/04/2008 8:10

    bellissima foto, ma mi viene da pensare che
    sono proprio contenta di non essere un cigno!