Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Cosa c'è di nuovo?

Lillo Minniti


Free Membro, siracusa

Il cielo sopra Pachino

...citazione cinefila...

Commenti 9

  • Lillo Minniti 30/11/2012 9:55

    sei molto gentile, grazie
  • Lillo Minniti 30/11/2012 7:16

    Grazie Francesca...i miei parenti per parte di madre sono, o meglio erano, di Pachino...è rimasta solo mia madre.
    Che strano ricevere un commento su una foto postata 4 anni fa!!! :-)
  • Lillo Minniti 09/07/2008 19:14

    grazie della bella citazione, oggi ci voleva proprio...
  • Lionella la Greca 09/07/2008 17:54

    Quando il bambino era bambino,
    se ne andava a braccia appese,
    voleva che il ruscello fosse un fiume,
    il fiume un torrente,
    e questa pozza, il mare.
    Quando il bambino era bambino,
    non sapeva di essere un bambino,
    per lui tutto aveva un'anima
    e tutte le anime erano un tutt'uno.
    Quando il bambino era bambino,
    su niente aveva un'opinione,
    non aveva abitudini,
    sedeva spesso a gambe incrociate,
    e di colpo sgusciava via,
    aveva una vortice tra i capelli
    e non faceva facce da fotografo.

    Il tempo guarirà tutto. Ma che succede se il tempo stesso è una malattia?
    Marion.

    Interpretazione inquietante.


    giulia
  • Lillo Minniti 18/06/2008 17:12

    ...Lilliel!
  • Laura Destro 18/06/2008 13:48

    Damiel o Cassiel ?? :o)
    Bella ... mi piace....
    Ciao,Lillo.....
  • Lillo Minniti 18/06/2008 12:35

    Grazie Daniele, l'immagine è tratta da uno dei miei film preferiti, e mi sarebbe piaciuto essere io l'interprete....:-)
  • Lillo Minniti 18/06/2008 12:33

    il titolo originale è Il cielo sopra Berlino....Pechino non c'entra per nulla, ma Pachino è la patria dei pomodorini, e a due passi da casa mia...
    E Wim Wenders è una persona di spirito :-)
  • Daniele Marzocchi 18/06/2008 12:28

    Delicata ed efficace elaborazione che hai accompagnato con un titolo indovinato