Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?
507 4

Maria Grazia Ortore


Free Membro, san benedetto del tronto

gondoliere

Canale di Venezia

No gh’è a sto mondo, no, Cità più bela,
Venezia mia, de ti, per far l’amor;
no gh’è dona, né rosa, né putela
che resista al to incanto traditor.

Dal sonetto “A Venezia”
di Riccardo Selvatico

Commenti 4