Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?
505 4

Maria Grazia Ortore


Free Membro, san benedetto del tronto

gondoliere

Canale di Venezia

No gh’è a sto mondo, no, Cità più bela,
Venezia mia, de ti, per far l’amor;
no gh’è dona, né rosa, né putela
che resista al to incanto traditor.

Dal sonetto “A Venezia”
di Riccardo Selvatico

Commenti 4

  • maurizio bartolozzi 02/11/2007 20:16

    Scena un pò turistica ma senz'altro gradevole,con bei colori che la vivacizzano.
  • Maria Grazia Ortore 08/08/2007 12:46

    è vero, la luce in alto spara troppo. Il gondoliere era spuntato all'improvviso, non era previsto...ma mi è piaciuto inserirlo come elemento di disturbo alla quiete del canale, assimilandolo alle orde di turisti che "inquinano" la bellezza di Venezia...
  • Luca Mollica 07/08/2007 17:42

    ok, grazie ... scusa ma non era molto chiara una frase cosi' "perentoria" :)
  • Luca Mollica 07/08/2007 7:44

    Non comprendendo il commento di Renato, e non essendo veneziano mi limito alla foto.
    Bella la resa dell'acqua, peccato per il gondoliere tagliato. In alto la luce forse spara un po' troppo, tuttavia nel complesso aiuta a rendere bene l'idea dei colori della citta'.