Questo sito usa cookie per offrire una serie di funzionalità, per personalizzare eventuali inserimenti pubblicitari e per analizzare gli accessi. Usando il sito di fotocommunity dai il tuo consenso all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni  OK

Rimuovere la pubblicità? Diventa adesso Premium!
Cosa c'è di nuovo?
423 2 Editors' Choice

D. Sunday


Free Membro, Lodi

Commenti 2

  • Editors' Choice 21/05/2017 18:59

    In uno spazio non ben definito, aperto e chiuso al contempo, come in un palcoscenico asettico, in una posa stanziale e rilassata un uomo guarda in alto.
    Potrebbe essere l’inizio di una storia, o solamente una istantanea presa al volo, seguendo la suggestione che danno questi spazi geometrici tra chiari e scuri.
    E proprio all’interno di questi si inserisce l’elemento principale che rivela l’armonia spontanea creatasi: le linee del corpo sono l’unica curva, doppia, tra capo e dorso, a rompere una inquadratura fissata su poche rette, e già questo ferma lo sguardo.

    “Less is more” , qui ne abbiamo la prova.
  • lucy franco 10/05/2017 9:24

    l'inquadratura decentrata del soggetto accentua la profondità dello spazio, grazie anche al gioco dei chiari e degli scuri

Tag

Informazione

Sezione
Clic 423
Pubblicato
Lingua
Licenza

Exif

Fotocamera NIKON D90
Obiettivo 35.0 mm f/1.8
Diaframma 1.8
Tempo di esposizione 1/100
Distanza focale 35.0 mm
ISO 100

Premi

Editors' Choice 21/05/2017

Apprezzata da