Il nostro forum di interviste “Qualche domanda a …” riprende con una conversazione con GIANNI GRATTACASO

Riprende la nostra rubrica “Qualche domanda a …” interviste anche a  fotografi affermati che non sono su fotocommunity e che portano avanti discorsi stimolanti e ricerche originali.

L’ospite di questo incontro è  GIANNI GRATTACASO, un nome tra i più stimati della scena fotografica, che  ha pubblicato su Polaroiders Anno Zero, Polaroiders Nanowriters , EXPOPHOTO 2015 Cina, ed è stato docente di alcuni workshop (Polaroid – Artistic TZ) all’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Sue personali di grande successo, si terranno via via negli anni, ad Agropoli – città in cui vive – a Salerno, Amalfi, Roma, Venezia e in numerose altre città italiane e straniere.

Ultima in ordine di tempo: a Modena per IMPOSSIBLE PARTNER STORE “Instant Days”, Settembre/Ottobre 2017, con FROTTAGE .

Lungo sarebbe un elenco preciso di pubblicazioni e mostre, ma ciò che conta è quel che  l’autore racconta, inventa, in ultima analisi crea.

Crea sia in analogico che digitale, con una preferenza per il grande formato, per il b/n e per la camera oscura, non tralasciando foro stenopeico e Polaroid anche manipolate.

Insomma, la creatività che spazia anche nel mezzo scelto per fotografare.

Qui l’intervista completa che Gianni Grattacaso ci ha gentilmente rilasciato.

3 pensieri su “Il nostro forum di interviste “Qualche domanda a …” riprende con una conversazione con GIANNI GRATTACASO

Register now or log in to write comments.

  1. Per noi un privilegio ospitarti. Ti aspettiamo ancora per ammirare i tuoi meravigliosi lavori

  2. L’accoglienza in questa prestigiosa community è gratificante e stimolante, e questo grazie al mio amico artista Paolo Barbaresi, lui si Maestro, che mi ha segnalato! Un ringraziamento va a Lucy e a tutto lo staff di Fotocommunity Italia. Spero vivamente di vivere questo “viaggio” potendo trasmettere e ricevere nuove e fresche emozioni. Grazie , vi abbraccio tutti!!!

  3. Gianni oltre ad essere un grande amico è per me un maestro, persona umile e prodigo di consigli, altamente competente grande amante dell’artigianato fotografico inteso come costruzione del mezzo e della immagine.
    Ho avuto l’occasione di essere stato invitato alle mostre da lui organizzate, e in quelle occasioni ho avuto modo di visitare il suo studio, vi posso assicurare la qualità esposta è da pelle d’oca, e quindi questa intervista che ha concesso a Lucy è una perla rara per la nostra Community.
    Grazie Gianni.