Nuovo ingresso in EDITORS’ CHOICE” la foto “Metamorfosi” di GIANPAOLO GIAMBUZZI

“Metamorfosi” di GIANPAOLO GIAMBUZZI è stata selezionata la galleria di EDITORS’ CHOICE

EDITORS’  CHOICE’ è una selezione di fotografie  pubblicate su FC.It dai nostri utenti, che ci hanno particolarmente emozionato, stupito,  coinvolto per bellezza, per il concetto o per preziosità tecnica.

Editors’ Choice non sostituisce la galleria di  Fotocommunity  in cui le fotografie ammesse vengono votate a maggioranza dagli utenti, ma si affianca a questa, nella  intenzione, comune a tutte le edizioni europee, di offrire un punto di vista singolare, personale, qualitativamente diverso sulle immagini.

“La linea curva delimita a destra la roccia, splendente di grigi nitidissimi, e si ripete poi nel blu profondo dell’ acqua, come un confine di matericità e profondità che si toccano trasformandosi.
In quello che è un immenso spazio insondabile, senza altri dettagli, una canoa segna di giallo il mare, una piccola goccia di colore a marcare un territorio umano piccolissimo, quasi insignificante,
Si resta ad osservare il disegno che dal punto di ripresa si coglie come un astratto fatto di solo colore, oppure si intuisce attraverso le proporzioni, un senso di impressionante inadeguatezza nel confronto impietoso con la natura.
O entrambe le cose, forse inscindibili, se si entra dentro una immagine che con il rarefatto è capace di riportarci ad una moltitudine di stupore.”

Le foto di DANILO MASSI nel volume di Luca Bresciani, all’ interno dell’ evento “Poesia e fotografia, La reciprocità della scena” in occasione di PORDENONELEGGE

Nel nostro blog abbiamo già dato notizia dell’ evento che si svolgerà domenica 18 settembre alle ore 17, 30, con DANILO MASSI e AUGUSTO PIVANTI, che qui riassumiamo:

PORDENONELEGGE festa del libro con gli autori, alla sua 23sima edizione annovera quest’ anno  una interessantissima collaborazione tra il nostro amico DANILO MASSI, fotografo e regista e il poeta e curatore di libri di poesia  AUGUSTO PIVANTI, che sfocerà in un incontro, domenica 18 settembre alle 17,30, nella Sala Incontri della Biblioteca Civica di Pordenone, dal titolo “POESIA E FOTOGRAFIA. LA RECIPROCITA’ DELLA SCENA”. Un dialogo intorno alla relazione tra parola poetica e immagine d’ autore, per individuare il filo che, pur nella loro autonomia, le può legare.

All’ interno dell’ incontro si parlerà anche dell’ ultima collaborazione di DANILO MASSI per  un volume della casa editrice RONZANI, curato dall’ amico AUGUSTO PIVANTI, ” Ogni giorno un cielo diverso” di Luca Brsciani, a cui le fotografie di Danilo hanno dato corpo fragile e potente, nella cifra che tutti qui conosciamo e ammiriamo. 

Come conosciamo e ammiriamo la sensibilità profonda e colta di Danilo Massi, come autore fotografico e come attento e sapiente lettore di immagini. A lui e a Augusto Pivanti i nostri complimenti per ciò che sarà, sicuramente, un grande apporto di cultura e gentilezza.

Qui il programma della manifestazione.

Nuovo ingresso in EDITORS’ CHOICE: “Au milieu des marais” di I_play_flares

EDITORS’  CHOICE’ è una selezione di fotografie  pubblicate su FC.It dai nostri utenti, che ci hanno particolarmente emozionato, stupito,  coinvolto per bellezza, per il concetto o per preziosità tecnica.

Editors’ Choice non sostituisce la galleria di  Fotocommunity  in cui le fotografie ammesse vengono votate a maggioranza dagli utenti, ma si affianca a questa, nella  intenzione, comune a tutte le edizioni europee, di offrire un punto di vista singolare, personale, qualitativamente diverso sulle immagini.

L’ immagine selezionata per entrare in questo spazio dedicato è “Au milieu des marais” di I_play_flares

La liquida simmetria della parte bassa riflette luce e colori, e una composizione frontale semplice, fatta di pochi elementi sottolineati dal ritmo geometrico che si sussegue sempre uguale. Emerge nella staticità pittorica della scena il movimento della canoa, piccola sul paesaggio prevalente, Ma a chi osserva risulta un elemento che vivifica la quiete apparentemente statica, con un gesto silenzioso, e la attraversa come un brivido leggero che increspa appena l’ acqua del fiume.
Lo sguardo è trattenuto, insiste sui dettagli, e ne assorbe l’ atmosfera, cogliendo la loro remissiva bellezza.

Complimenti!

FABRIZIO CARON e GIULIETTA LUISE firmano “Charlì – storie di periferia” in mostra a SELVAZZANO DENTRO (PD)

Hotel Charlì
STORIE DI PERIFERIA
MOSTRA FOTOGRAFICA
PALAZZO EUGENIO MAESTRI
Selvazzano Dentro Pd
3 Settembre – 17 settembre 2022

“30 scatti ricavati da una montagna di altri, il soggetto un vecchio hotel che probabilmente ci ha cercato in qualche modo, devo dire che tutto questo mi ha entusiasmato molto e ho fotografato anche molto (…)Charli’, rinominato cosi da noi, una sorta di password dell’amore con accento alla veneta, non è scritto errato, questo nome è risuonato è io l’ho catturato.”

Niente come le parole di FABRIZIO CARON possono descrivere meglio l’ ispirazione e l’ intento sottostante a “CHARLI’ “, progetto fotografico realizzato con GIULIETTA LUISE che prende spunto dall’ incontro avvenuto nell’ Ottobre 2021, tra gli autori dei 30 scatti, in un poetico b/n, in esposizione, ed il gestore di uno storico Hotel nella laguna sud tra Padova e Venezia, dove la terra incontra il mare.

“Ci sono luoghi che raccontano storie e queste storie diventano parte integrante di questi luoghi”

Gli autori Fabrizio Caron e Giulietta Luise, da sempre amici di Fotocommunity.it, sono fotografi impegnati da anni su tematiche sociali con al loro attivo diverse esposizioni e partecipazioni ad eventi fotografici.

Giovedi 8 settembre alle ore 18.30 presso Palazzo Maestri – Sala De Zanche, con il  patrocinio del Comune Selvazzano (PD), si terrà l’ inaugurazione della mostra fotografica.

La Mostra è inserita nella Rassegna di Eventi Culturali “Estate Sotto le Stelle 2022”
A.R.S. 2022 “Paesaggi culturali ai piedi dei Colli Euganei, tra boschi, ville, parchi, acque salutifere” del network di cultura e spettacoli “RetEventi Cultura”.

DANILO MASSI con AUGUSTO PIVANTI a PORDENONELEGGE il 18 Settembre

PORDENONELEGGE festa del libro con gli autori,alla sua 23sima edizione annovera quest’ anno  una interessantissima collaborazione tra il nostro amico DANILO MASSI, fotografo e regista e il poeta e curatore di libri di poesia  AUGUSTO PIVANTI, che sfocerà in un incontro, domenica 18 settembre alle 17,30, nella Sala Incontri della Biblioteca Civica di Pordenone, dal titolo “POESIA E FOTOGRAFIA. LA RECIPROCITA’ DELLA SCENA”. Un dialogo intorno alla relazione tra parola poetica e immagine d’ autore, per individuare il filo che, pur nella loro autonomia, le può legare.

Conosciamo la sensibilità profonda e colta di Danilo Massi, come autore fotografico e come attento e sapiente lettore di immagini. A lui e a Augusto Pivanti i nostri complimenti per ciò che sarà, sicuramente, un grande apporto di cultura e gentilezza.

Qui il programma della manifestazione

CLAUDIO ZAMBONIN, GIORGIO MONTANI E ANN MARI CRIS ASCHIERI vincono la MINIGARA di LUGLIO 2022 a tema “Geometrie”

La MINIGARA DI LUGLIO   con tema “Geometrie”  si è appena conclusa con la votazione degli amici che vi hanno partecipato.

Ricordiamo che la votazione continuerà nella modalità IN CHIARO, secondo le regole tradizionali.

Le foto che si sono aggiudicate il podio  verranno pubblicate in home. Il passaggio in home è previsto se le foto non ci sono mai andate per altri motivi (vedi, per esempio, la promozione in galleria).

Il conteggio dei voti da parte del nostro curatore   ANGELO FACCHINI  coadiuvato dall’amico MAURIZIO MARTELLA ha decretato le tre foto vincitrici.

Al primo posto “Chiocciola” di CLAUDIO ZAMBONIN avvantaggiata da un punto di ripresa vertiginoso, la composizione scolpisce lo spazio con il b/n ad effetto tridimensonale.

Al secondo posto “sr” di GIORGIO MONTANI che ha saputo vedere in un semplice cucchiaio, un elemento che crea geometrie armoniose.

Al terzo posto  “Angolo di conversazione” di ANN MARI CRIS ASCHIERI unica proposta a colori del podio, testimone di rarefatta eleganze di linee e di stile.

Complimenti a tutti i partecipanti e ai nostri tre vincitori.

Vincono la MINIGARA DI GIUGNO 2022 AGIM ZEQIRI, ROBERTO 1950 E ISABELLA BERTOLDO

La MINIGARA DI GIUGNO   con tema “Città d’ arte”  si è appena conclusa con la votazione degli amici che vi hanno partecipato.

Ricordiamo che la votazione continuerà nella modalità IN CHIARO, secondo le regole tradizionali.

Le foto che si sono aggiudicate il podio  verranno pubblicate in home. Il passaggio in home è previsto se le foto non ci sono mai andate per altri motivi (vedi, per esempio, la promozione in galleria).

Il conteggio dei voti da parte del nostro curatore   ANGELO FACCHINI  coadiuvato dall’amico MAURIZIO MARTELLA ha decretato le tre foto vincitrici.

Al primo posto “Piazza di Trieste” di AGIM ZEQIRIche ha conquistato anche la stellina per l’ ingresso  nella GALLERIA DEGLI UTENTI, grazie ad un bellissimo b/n.

Al secondo posto “Civita di Bagnoregio” di ROBERTO 1950che ci racconta di una città incastonata tra pietre e cielo.

Al terzo posto “L’ Adige a Ponte Pietra…Verona” di ISABELLA BERTOLDO, una ripresa  che segue la curva del fiume, esaltando il panorama.

Complimenti ai nostri tre vincitori e a tutti i partecipanti.

 

“32°” di MILLA è l’ immagine selezionata per EDITORS’ CHOICE

EDITORS’  CHOICE’ è una selezione di fotografie  pubblicate su FC.It dai nostri utenti, che ci hanno particolarmente emozionato, stupito,  coinvolto per bellezza, per il concetto o per preziosità tecnica.

Editors’ Choice non sostituisce la galleria di  Fotocommunity  in cui le fotografie ammesse vengono votate a maggioranza dagli utenti, ma si affianca a questa, nella  intenzione, comune a tutte le edizioni europee, di offrire un punto di vista singolare, personale, qualitativamente diverso sulle immagini.

L’ immagine appena  selezionata e recensita per questo spazio è “32°” di MILLA

La proporzione del viso è immanente nello spazio della inquadratura, l espressione raccolta prende dolcemente importanza lasciando che il b/n la racconti come su un immaginario schermo cinematografico invisibile ai più, perché forse frutto dei pensieri di qualcuno che, discreto e sorretto dal nero del suo abito, sosta sui gradini in questo teatro della memoria. Una immagine può dimostrare, o mostrare, oppure ancora tratteggiare a punta fine un sogno, in una dimensione rappresentativa offerta a tutti attraverso la forza dell’ empatia.

ANN MARI CRIS ASCHIERI. GIORGIO MONTANI e RICCARDO D’ ALTERIO vincono la MINIGARA DI MAGGIO 2022 con tema “Momenti decisivi – Cogli l’ attimo”

La MINIGARA di MAGGIO 2022   con tema “Momenti decisivi – Cogli l’ attimo”  si è appena conclusa con la votazione degli amici che vi hanno partecipato.

Ricordiamo che la votazione continuerà nella modalità IN CHIARO, secondo le regole tradizionali.

Il conteggio dei voti da parte del nostro curatore   ANGELO FACCHINI  coadiuvato dall’amico MAURIZIO MARTELLA ha decretato le foto vincitrici, che questa volta vedono un pari merito al terzo posto.

Le foto che si sono aggiudicate il podio  verranno pubblicate in home. Il passaggio in home è previsto se le foto non ci sono mai andate per altri motivi (vedi, per esempio, la promozione in galleria).

Al primo posto la foto “Super*osservato” di ANN MARI CRIS ASCHIERI ammiccante rappresentazione di una solitudine forse solo immaginaria.

Al secondo posto “Check!!! – All’ ultimo secondo” di GIORGIO MONTANI  Il virato seppia  in bella sintonia con il soggetto e  il movimento della mano creano l’ attimo perfetto.

Al terzo posto “Quando il vento è complice…” di RICCARDO D’ ALTERIO che sintetizza  il concetto di istantanea colta al volo.

Complimenti ai nostri tre vincitori e a tutti gli amici partecipanti.

Vi aspettiamo per partecipare alla MINIGARA di GIUGNO 2022, nello spazio a loro dedicato

RAIMONDO MOTTI ci ha lasciati il 2 Marzo, amico di vecchia data da tutti stimato e rispettato.

Apprendiamo con doloroso sgomento che è venuto a mancare il 2 Marzo 2022 RAIMONDO MOTTI, uno dei primi amici  di Fotocommunity, che ha continuato a seguire fino a pochissimo tempo fa, stimato per la sua sensibilità e rispettato da tutti.

Lo ricordiamo con commozione e affetto, con le parole scritte nella sua pagina: 

Noi portati dalla corrente
come nubi al tramonto
passiamo
aspettando la notte.

Un pensiero ai suoi familiari e ai suoi amici. 

Ciao Raimondo, che la terra ti sia lieve.